Caso specifico: Nuovi livelli di scalabilità e riduzione del costo totale di proprietà con soluzioni di memorizzazione open source basate su oggetti per cloud privati


Problema: fare fronte alla crescita dei dati non strutturati a costi contenuti

Le organizzazioni stanno assistendo a una crescita incredibile dei dati non strutturati, a causa di fenomeni come social network, disponibilità di video online, contenuto caricato dagli utenti, giochi e applicazioni software distribuite come servizi. A differenza dei file di dati tradizionali, che vengono frequentemente modificati o aggiornati, in genere queste informazioni basate sugli oggetti vengono scritte, lette ed eliminate, ma mai modificate. La migrazione a dispositivi di elaborazione portabili e tablet complica ulteriormente le problematiche di memorizzazione.

I sistemi di memorizzazione tradizionali ovviamente non riescono a soddisfare i requisiti delle moderne architetture di memorizzazione basate sugli oggetti, in cui i dati devono essere immediatamente accessibili da qualsiasi dispositivo tramite HTTP e rimangono memorizzati per sempre. Non è quindi più sufficiente realizzare sistemi di memorizzazione isolati che utilizzano protocolli non Web associati ad applicazioni specifiche. Nonostante siano disponibili molti servizi di memorizzazione basati su cloud pubblici per rispondere alle nuove esigenze di memorizzazione, non tutte le organizzazioni possono, o dovrebbero, utilizzarli.

Per molte aziende la sfida consiste nel distribuire a costi contenuti una soluzione di memorizzazione in grado di soddisfare le esigenze in un ambiente moderno con memorizzazione dei dati basata su oggetti. Le soluzioni basate su stack di memorizzazione tradizionali sono intrinsecamente complesse e inefficienti, perché si affidano a una combinazione di livelli software e hardware vecchi di decenni per fornire un percorso dati tra documenti e contenuto multimediale avanzato all'interno di un file system che utilizza hardware con memorizzazione basata su blocchi. Queste soluzioni offrono poca scalabilità e in genere la loro espansione comporta costi e complessità elevati, nonché prestazioni e affidabilità scarse,

rendendo questo approccio non solo inefficiente, ma anche non utile. La maggior parte delle moderne applicazioni che gestiscono oggetti di grandi dimensioni non utilizzano la semantica dei file o un file system per ottimizzare la gestione dello spazio sul dispositivo. Queste applicazioni utilizzano esclusivamente la semantica degli oggetti, ad esempio, scrivono, leggono ed eliminano l'intero oggetto e vi fanno riferimento mediante un handle creato dal gestore del cluster e del client, e non necessitano di sapere su quale dispositivo un oggetto è memorizzato.

Idealmente, le organizzazioni possono implementare le proprie soluzioni cloud private sfruttando la scalabilità, l'accessibilità e l'affidabilità dell'architettura delle principali piattaforme di cloud computing pubbliche, ad esempio AWS (Amazon Web Services) e utilizzando hardware standard, con però una configurazione, una gestione e una scalabilità più semplici e costi inferiori rispetto alle soluzioni di memorizzazione tradizionale.

Soluzione: memorizzazione su cloud privati con OpenStack Swift

SwiftStack fornisce una soluzione di memorizzazione basata su oggetti per cloud privati rivolta alle moderne applicazioni in un'architettura scale-out, che consente superare le limitazioni dei sistemi di memorizzazione tradizionali. Oltre a garantire scalabilità, questa soluzione basata su software riduce il costo della memorizzazione distribuita su più data center, offrendo un modo economico per rispondere alla crescita di utenti e dati.

Inizialmente utilizzate da fornitori di servizi e aziende con applicazioni SaaS e Web/portabili, le soluzioni di memorizzazione basate su software (SDS) sfruttano hardware server e unità standard, consentendo di ridurre drasticamente i costi dell'hardware di supporto. Le soluzioni SDS open source consentono inoltre di ridurre il prezzo del software, fornendo una soluzione finale con un costo pari a un quarto/quinto rispetto a una soluzione basata su cloud pubblico o a un array di memorizzazione locale.

Come altre soluzioni di memorizzazione basate su software, SwiftStack si distingue dalle soluzioni tradizionali per l'esecuzione su hardware server standard. Con tecnologia OpenStack Swift, SwiftStack è una soluzione aperta e indipendente da fornitori specifici, supportata da una vivace comunità di sviluppo. SwiftStack si distingue tra le soluzioni aperte in quanto utilizza esclusivamente memorizzazione basata su oggetti, ottimizzata per garantire una scalabilità superiore e semplificata grazie a un programma di gestione (vedere la Figura 1 di seguito).

Figura 1 - Panoramica sull'architettura di SwiftStack

OpenStack Swift offre grande scalabilità, da pochi nodi con una manciata di unità, fino a migliaia di sistemi con centinaia di petabyte di spazio di memorizzazione. Swift è stato progettato per la scalabilità orizzontale, senza alcun singolo punto di guasto, aumentando significativamente l'affidabilità. Swift si differenzia ulteriormente rispetto agli altri sistemi di memorizzazione per la memorizzazione e la distribuzione simultanea di contenuto a un gran numero di utenti.

SwiftStack può essere controllato tramite browser e può essere gestito con vari livelli di accesso. L'interfaccia del dashboard rende facile la configurazione, l'organizzazione, l'autenticazione e il bilanciamento del carico. Avvisi, report e statistiche periodiche consentono agli operatori di monitorare le esigenze di memorizzazione. In breve, questa soluzione consente la memorizzazione su cloud pubblico nel proprio data center, gestito come un prodotto e non come un progetto.

Vantaggi principali
Per gli sviluppatori di applicazioni:

  • Dati memorizzati e distribuiti direttamente tramite HTTP.
  • Accesso ai dati memorizzati in minuti, non giorni.
  • Un sistema di memorizzazione con supporto per più tenant, per tutte le applicazioni.
  • Possibilità di concentrarsi sullo sviluppo delle applicazioni, non sulla gestione dell'infrastruttura.
  • Un nutrito ecosistema di strumenti e librerie.

Per i team operativi IT:

  • Utilizzo di server e unità standard del settore ed economici.
  • Semplice gestione di una quantità maggiore di dati e chassis.
  • Rapida distribuzione di nuove applicazioni.
  • Architettura molto resistente senza alcun singolo punto di guasto.
  • Nessuna limitazione nella scelta dei fornitori.

Tecnologie complementari: piattaforma Kinetic Open Storage di Seagate e soluzioni di memorizzazione per cloud privati basate su SwiftStack

Le applicazioni moderne hanno bisogno di soluzioni di memorizzazione con scalabilità orizzontale, perché una quantità sempre maggiore di dati viene concentrata in un numero sempre minore di sistemi distribuiti. Le soluzioni di memorizzazione basate su software soddisfano l'esigenza di scalabilità orizzontale, offrendo quantità supplementari di capacità di memorizzazione con l'aggiunta di server in cluster.

Grazie all'utilizzo di tecnologie globali come HTTP ed Ethernet, è possibile creare sistemi di memorizzazione che non si limitano a un rack, uno switch di rete o un data center, ma che sono in grado di estendersi su Internet o una rete aziendale privata su larga scala. Con la piattaforma Kinetic Open Storage di Seagate ora questi protocolli sono disponibili ovunque, fino alle unità.

La piattaforma Kinetic dà inizio a una nuova era con una nuova unità di misura di memorizzazione. La piattaforma include i seguenti componenti che differiscono significativamente dall'attuale generazione di unità disco:

Interfaccia Ethernet.

  • Le unità disco utilizzano un'interfaccia Ethernet, invece che SATA, SAS o Fiber Channel, che consente di comunicare direttamente con gli altri dispositivi e componenti del sistema, senza dipendere da dispositivi intermediari, schede di controllo o altri nodi di elaborazione.

Memorizzazione basata su coppie chiave/valore.

  • L'interfaccia di memorizzazione basata su coppie chiave/valore consente ai client di trasferire oggetti e non blocchi ai dispositivi, riflettendo la natura delle unità di memorizzazione e dei sistemi (oggetti e non byte su dischi). I sistemi di memorizzazione scale-out utilizzano gli oggetti perché supportano la scalabilità dei sistemi. Con l'avvento delle unità disco con supporto per la piattaforma Kinetic di Seagate, disponibili nel 2014, gli oggetti saranno disponibili a livello di unità.

Scalabilità.

  • La comunicazione tramite Ethernet consente ai dispositivi di far parte di una piattaforma facilmente scalabile, praticamente senza limiti. La semplice infrastruttura di rete consente di instradare le richieste a un numero enorme di dispositivi.

Il gruppo di sistemi di memorizzazione che sfruttano le unità Kinetic sarà semplificato radicalmente. I nodi di memorizzazione saranno costituiti solo da uno chassis per unità e un normale switch Ethernet. In questo modo si ridurrà il costo totale di proprietà del sistema grazie a un minor consumo di energia elettrica e a una maggiore densità di memorizzazione.

Lo stack della piattaforma Kinetic di Seagate è molto più semplice e diretto rispetto allo stack di memorizzazione tradizionale descritto in precedenza (vedere la Figura 2 di seguito).

Stack della piattaforma Kinetic Open Storage di Seagate
Figura 2. Stack della piattaforma Kinetic Open Storage di Seagate

Il modello della piattaforma Kinetic Open Storage di Seagate migliora in modo significativo efficienza di memorizzazione, rapporto qualità/prezzo e costo totale di proprietà.

  • I livelli superflui di software e hardware esistenti vengono rimossi.
  • Non è più necessario il tradizionale livello dei server di memorizzazione.
  • Memorizzazione ed elaborazione possono essere disaggregate.
  • La densità dei rack può essere maggiore.
  • Il numero di ventole è ridotto al minimo.
  • Il traffico dei dati sfrutta l'infrastruttura di trasmissione esistente del data center (Ethernet).
  • La gestione delle attività del data center risultano semplificate, con costi e rischi inferiori.

In poche parole, lo scale-out è più semplice, economicamente conveniente e non limitato da architetture e infrastrutture esistenti. L'indipendenza della scalabilità a livello di componente consente di progettare l'intero sistema di memorizzazione con l'esatta quantità di risorse di elaborazione esterne necessaria a soddisfare le esigenze del carico di lavoro.

L'attuale approccio basato su software, con elaborazione e memorizzazione nello stesso nodo, sta già modificando le architetture di memorizzazione e la piattaforma Kinetic di Seagate è il passo successivo. Grazie a dispositivi di memorizzazione basati su coppie chiave/valore si elimina il disallineamento esistente tra OpenStack Swift (basato su oggetti) e unità tradizionali (basate su blocchi), con conseguente maggiore efficienza e usabilità.

Per ulteriori informazioni sulle soluzioni di memorizzazione basate su oggetti per cloud privati SwiftStack o per registrarsi per una dimostrazione dal vivo, visitare www.swiftstack.com o la piattaforma Kinetic Open Storage di Seagate.

Tag:



Caso specifico di Seagate: SwiftStack

Sede: San Francisco, CA, Stati Uniti
Sito Web www.swiftstack.com/
Settore: software di memorizzazione per cloud privati.



Risorse correlate
La visione Kinetic Open Storage di Seagate

Soluzioni per data center cloud di Seagate

Profilo del partner SwiftStack

Prodotti correlati
Enterprise Performance 10K HDD
Unità Enterprise Performance 10K HDD di Seagate

Server per applicazioni critiche e array di memorizzazione esterni. Modelli SED e FIPS.

Enterprise Capacity 3.5 HDD
Enterprise Capacity 3.5 HDD

L'unità disco nearline con crittografia automatica da 6 TB destinata alla memorizzazione di grandi quantità di dati più veloce al mondo.

Pulsar - Principale
Unità SSD SAS Pulsar di Seagate

Applicazioni per data center con molte transazioni di lettura e cloud computing.

ARTICOLI SULLE ALTRE ATTIVITÀ CORRELATI
Il fotografo Gary Copeland raggiunge obiettivi più grandi grazie alle soluzioni Business Storage di Seagate

Grazie alla maggiore capacità, questo fotografo professionista può catturare tutte le immagini che desidera ed eseguire il backup con facilità.

Ulteriori informazioni