X

Altre attività Le unità di memorizzazione di Seagate danno una mano a un esploratore di Singapore

Le unità disco ultraportatili di Seagate continuano a funzionare anche a temperature di -25 °C durante una spedizione sul monte Everest

L'esploratore di Singapore Khoo Swee Chiow ha inciso il suo nome nel libro dei record come primo uomo del sud-est asiatico ad aver raggiunto per tre volte la cima del monte Everest. Nel suo terzo tentativo di scalata della cima più alta del mondo, Khoo è stato aiutato dalle unità di memorizzazione di Seagate.

Khoo, 47 anni, ha portato con sé due unità ultraportatili GoFlex da 500 GB di Seagate (ora migrate a Backup Plus), che ha utilizzato per acquisire tantissime immagini e video ad alta risoluzione, ripresi con una fotocamera digitale Canon 5D Mark II.

HP, Seagate e Canon erano tra gli sponsor dell'avventura Altitude X di Khoo che si era prefisso di scalare otto tra le montagne più alte del mondo. L'Everest è stata la prima tappa di questa avventura, che Khoo ha conquistato lo scorso maggio.

La montagna con due versanti

Il monte Everest, che raggiunge gli 8.848 metri di altezza sul livello del mare, può essere scalato da due lati, la cresta nord dal Tibet e la cresta sud dal Nepal. Per il suo terzo tentativo di scalata Khoo ha scelto il primo percorso, quello più impegnativo.

Prima di raggiungere la cima, gli scalatori devono trascorrere del tempo per acclimatarsi alle elevate altitudini della montagna, e sviluppare forza e resistenza. Khoo e la sua squadra hanno trascorso diverse settimane presso il campo base ABC, situato a 6.400 metri di altezza. Questo campo solitario è anche il luogo in cui sono state portate le unità di Seagate.

Durante la sosta all'ABC, Khoo ha scattato centinaia di foto e ripreso tantissimi video. Durante le precedenti scalate, Khoo aveva a disposizione solo la scheda di memoria della fotocamera per memorizzare le immagini. Ora però, grazie all'elevata capacità di memorizzazione delle unità ultraportatili GoFlex di Seagate (ora migrate a Backup Plus), non si è dovuto preoccupare di selezionare gli scatti da conservare e quelli da eliminare. Le unità di Seagate hanno significato per Khoo anche una maggiore velocità e portabilità.

"A 6.400 metri, la pressione dell'aria e la quantità di ossigeno sono molto basse", ha spiegato Khoo. "Non ci si può permettere di sprecare neanche una briciola di energia. Quindi la semplicità di utilizzo della mia attrezzatura è un aspetto fondamentale. Le unità di Seagate sono compatte e veloci e offrono capacità elevata. L'interfaccia FireWire 800 ha consentito di trasferire file di grandi dimensioni con pochissimo sforzo".

Unità resistenti

Khoo è rimasto anche molto colpito dalla resistenza di queste unità. Nonostante l'esposizione alle altitudini elevate e alle bassissime temperature (-25 °C), Khoo ha confermato che le unità hanno funzionato senza alcuna difficoltà.

"Non ho avuto alcun tipo di guasto delle unità, il che è incredibile se consideriamo il luogo in cui sono state conservate", ha affermato.

Mentre le unità di memorizzazione di Seagate hanno resistito alle difficoltà dell'Everest, i compagni di scalata di Khoo hanno pagato un caro prezzo alla montagna. Dopo tre settimane trascorse al campo, tre dei cinque scalatori della squadra si sono ritirati, lasciando soli Khoo, gli sherpa e un suo compagno. Il 21 maggio si è creata la condizione ideale per la scalata alla vetta. Ma la natura aveva in serbo ancora un altro ostacolo per lui.

Dopo aver lasciato il campo alle 8:30, Khoo è rimasto temporaneamente accecato, a causa della costante esposizione al vento secco e gelido. Ha dovuto sostare per altre 7 ore sul versante nord finché non ha recuperato lentamente la vista.

Grazie al coraggio, alla risolutezza e alla collaborazione dei suoi compagni, Khoo è riuscito a perseverare e a raggiungere la vetta del mondo per la terza volta. Le immagini e i video memorizzati sulle unità di Seagate testimoniano l'avventura di Khoo, che ora può essere condivisa in tutto il mondo.

Con la sua testimonianza motivazionale, Khoo intende "accendere lo spirito dell'avventura e della perseveranza nelle persone di tutte le età".

"Scalare la montagna è un'impresa", dichiara, "ma essere in grado di raccontarne la storia e dare vita all'avventura è tutta un'altra cosa. Grazie alle unità di Seagate, posso condividere facilmente questa testimonianza visiva".


- Autore: Nari Yoon


Collegamenti correlati

Tag:

Prodotti correlati
Enterprise Performance 10K HDD
Enterprise Performance 10K HDD

Server per applicazioni critiche e array di memorizzazione esterni. Modelli SED e FIPS.

Enterprise Capacity 3.5 HDD
Enterprise Capacity 3.5 HDD

L'unità disco nearline con crittografia automatica da 6 TB destinata alla memorizzazione di grandi quantità di dati più veloce al mondo.

Pulsar - Principale
Unità SSD SAS Pulsar di Seagate

Applicazioni per data center con molte transazioni di lettura e cloud computing.

ARTICOLI SULLE ALTRE ATTIVITÀ CORRELATI
Le unità di memorizzazione di Seagate danno una mano a un esploratore di Singapore

Le riprese di una spedizione sul monte Everest sono al sicuro sulle unità portatili di Seagate

Ulteriori informazioni
Le unità di memorizzazione di Seagate danno una mano a un esploratore di Singapore

Le riprese di una spedizione sul monte Everest sono al sicuro sulle unità portatili di Seagate

Ulteriori informazioni
RISORSE CORRELATE
Seagate è il leader mondiale nella fornitura di unità disco per il cloud computing e la memorizzazione cloud.
La richiesta di dispositivi di memorizzazione in un mondo di dati connessi

Gli ecosistemi dei dati cloud hanno bisogno di capacità di memorizzazione digitale

Ulteriori informazioni