Istruzioni per imballaggio e spedizione

  • Politiche sul reso di Seagate

    Le seguenti regole devono essere osservate per tutte le restituzioni da parte di utenti finali se non diversamente concordato in un contratto separato:

    - Il pagamento delle spese di spedizione per le unità inviate dal cliente a Seagate sono a carico del cliente.

    - Il cliente può inviare il prodotto a Seagate utilizzando un corriere di propria scelta. Si consiglia di utilizzare un metodo che consenta di rintracciare la spedizione. Seagate non è responsabile per spedizioni per cui il corriere non può fornire una prova di consegna.

    - Se il prodotto è coperto da garanzia, le spese di spedizione da Seagate al cliente, per prodotti riparati o sostituiti, sono a carico di Seagate. Tutte le spese e le tasse doganali per la spedizione di materiale inviato a e ricevuto da Seagate sono a carico del cliente, salvo diversa autorizzazione.

    - Seagate non è responsabile per eventuali perdite o danni avvenuti durante la spedizione. Si consiglia pertanto di assicurare la spedizione.

    - SPEDIZIONI CON SPESE A CARICO DEL DESTINATARIO NON VERRANNO ACCETTATE senza previa autorizzazione di Seagate. Le spedizioni ricevute da Seagate con spese a carico del destinatario saranno restituite (non riparate) con tutte le spese, incluse quelle di spedizione per la restituzione, a carico del mittente.

    - Il cliente è responsabile per il salvataggio o il backup dei dati contenuti in qualsiasi prodotto restituito a Seagate. SEAGATE NON SARÀ RESPONSABILE PER TALI DATI E PER QUALSIASI DANNO O PERDITA DI DATI DURANTE IL PERIODO IN CUI IL PRODOTTO È IN POSSESSO DI SEGATE.
     

    Avviso per la sostituzione del prodotto

    - L'unità originale NON verrà restituita al cliente.
    - I prodotti sostitutivi sono riparati in fabbrica.
    - I prodotti sostitutivi sono coperti da garanzia nella seguente misura: porzione rimanente della garanzia o 90 giorni, a seconda del periodo più lungo.
    - La consegna viene effettuata durante le normali ore di ufficio all'indirizzo fornito dal cliente.
    - Tutti i dati e il software presenti sull'unità restituita andranno persi.
    - Le unità disco sostitutive vengono consegnate formattate a basso livello.
    - Eventuali servizi di recupero dati devono essere completati PRIMA di richiedere un numero RMA a Seagate.

    IL NUMERO RMA (RETURN MATERIAL AUTHORIZATION, AUTORIZZAZIONE AL RESO) DI SEAGATE È VALIDO SOLO PER LA RESTITUZIONE DI PRODOTTI DI SEAGATE NON CONFORMI COPERTI DA GARANZIA. Il cliente accetta di non inviare prodotti che non siano correlati a una richiesta di sostituzione in garanzia giustificata. Il cliente non deve pertanto utilizzare il processo RMA per inviare prodotti contraffatti, prodotti precedentemente persi a seguito di furto o altrimenti, prodotti la cui garanzia è scaduta o non valida (indicato in genere da etichette rimosse, danneggiate o alterate), prodotti con difetti non coperti dalla garanzia (la maggior parte delle garanzie non coprono, ad esempio, problemi causati da incidente, uso improprio, negligenza, urti, scariche elettrostatiche, calore o umidità, installazione, utilizzo, manutenzione o modifiche inappropriate, altre apparecchiature, password perse o qualsiasi uso non conforme alle istruzioni contenute nel manuale dell'utente). I prodotti per i quali che non viene rilevato alcun problema (NTF, No Trouble Found) non hanno diritto a ricevere assistenza in garanzia. Prima di restituire il prodotto, è possibile utilizzare lo strumento diagnostico SeaTools di Seagate per determinare le condizioni del prodotto e stabilire se può essere restituito o meno per la sostituzione in garanzia. Seagate si riserva il diritto di restituire prodotti NTF ai rispettivi proprietari e addebitare loro i costi di spedizione associati. Seagate si riserva il diritto di non restituire i prodotti inviati mediante il processo RMA non associati a richieste di sostituzione in garanzia giustificate e di esercitare tutti i diritti legali a sua disposizione relativamente a richieste di sostituzione fraudolente.

    Data aggiornamento: 9 agosto 2011

    PASSAGGIO SUCCESSIVO
  • Istruzioni su spedizione e imballaggio

    Per i prodotti GoFlex di Seagate:
    a
    Fare riferimento al documento con ID 219711 della Knowledge Base della Knowledge Base per istruzioni su quali componenti spedire a Seagate per una restituzione in garanzia.

    Per le unità disco esterne di Seagate o Maxtor:

    INVIARE a Seagate:

    NON inviare a Seagate:

    Per le unità disco interne di Seagate o Maxtor:

    Rimuovere tutti gli accessori e le parti di ricambio e spedire SOLO L'UNITÀ. Seagate non è responsabile per gli accessori, che non verranno restituiti al cliente.

    Di seguito sono elencati alcuni esempi di accessori:

    Per le unità disco esterne di Samsung:

    Prodotti di Samsung

    • NON restituire gli accessori a Seagate.

    Utilizzare la confezione originale se possibile, ad esempio quella ricevuta con l'ordine di sostituzione avanzata:

    - Mettere ciascuna unità in una busta ESD (scariche elettrostatiche), in un contenitore di plastica antistatico (SeaShell) o in una confezione in pluriball antistatico.
    - Inserire ciascuna unità in una scatola di cartone corrugato, proteggendola con gomma spugna da 5 cm. Non utilizzare patatine o palline di polistirolo, pluriball o giornali. Per imballare più unità, utilizzare un contenitore separato per ciascuna di esse.
    - Riportare il numero dell'ordine sulla parte esterna di ogni scatola.
    - Per ulteriori informazioni su come imballare l'unità, visualizzare il seguente documento:
    http://www.seagate.com/support/service/pdf/pack.pdf

    I clienti europei, se applicabile, devono allegare alla spedizione una dichiarazione di transito comunitario esterno (T1) e darne comunicazione all'agente.

    Non includere note personali nel pacco, in quanto non verranno recapitate al reparto di supporto per le garanzie.

    Data aggiornamento: 12 novembre 2008

    PASSAGGIO SUCCESSIVO
  • Trattamento dei dati presenti sul prodotto

    I DATI PRESENTI SULLE UNITÀ RESTITUITE ANDRANNO PERSI. L'unità originale NON verrà restituita. Tutti i dati e il software presenti sull'unità andranno persi. Se la richiesta di sostituzione in garanzia è giustificata, Seagate invierà un'unità sostitutiva ricertificata. In caso contrario, Seagate potrebbe decidere di trattenere l'unità ricevuta. In entrambi i casi, i dati presenti sull'unità andranno persi. L'unità sostitutiva è formattata a basso livello. Se è necessario accedere ai dati sull'unità e non si dispone di una copia di backup, è possibile ricorrere ai servizi di recupero di dati prima di spedire l'unità a Seagate per la sostituzione.

    RIMOZIONE DEI DATI PERSONALI. Per proteggere al meglio la privacy e le altre informazioni riservate contenute nei dati, Seagate consiglia di eliminare tutti i dati dall'unità originale prima di restituirla. In alcuni casi è possibile che l'unità venga spedita in un altro paese per essere riparata e/o ricondizionata. È possibile che il paese di destinazione non offra lo stesso livello di protezione dei dati del proprio paese di origine e, in particolare per i residenti dell'area economica europea, che non garantisca un livello di protezione in linea con le normative europee di protezione dei dati. Nei paesi di destinazione, Seagate adotterà tutte le misure necessarie per eliminare e sovrascrivere tutti i dati presenti sull'unità, in modo da proteggere la privacy dei clienti. Per ulteriori informazioni sul processo, fare riferimento a Cancellazione dei dati sui prodotti restituiti. Accettando i Termini per le transazioni e-commerce/di registrazione di Seagate e/o restituendo l'unità a Seagate, il cliente acconsente alla spedizione dell'unità oltre confine e all'eliminazione dei dati presenti.

    Eventuali servizi di recupero di dati devono essere completati PRIMA di inviare le unità a Seagate per la sostituzione. La garanzia limitata di Seagate per i consumatori non copre eventuali spese di recupero dati e tale servizio non è incluso nel processo di riparazione e sostituzione. È possibile richiedere a Seagate di recuperare i dati sull'unità come servizio separato, dietro pagamento di un costo aggiuntivo. Visitare il sito Web http://services.seagate.com/ per ulteriori informazioni sul servizio di recupero dati di Seagate.

    Data aggiornamento: 12 novembre 2008